Assistenza +39 030 89691
Spedizione gratuita per ordini superiori a €90

Ghidini Pietro Bosco

Una lunga storia di maniglie e coordinati

Dal 1929, Ghidini Pietro Bosco rappresenta una lunga storia di maniglie e coordinati. Lo sviuppo dell’azienda si inserisce nella operosa tradizione ar tigianale ed industriale, che caratterizza la Val Trompia. Il soprannome “Bosco” indicava la località nei pressi della cascina di proprietà della famiglia Ghidini e fu attribuito alla famiglia per distinguerla dai numerosi ceppi omonimi della zona. Nel 1950 l’ingresso in azienda dei figli porta, dapprima alla creazione dei nuovi stabilimenti e poi al costante processo di innovazione tecnologica. Attualmente, una serie di più recenti acquisizioni impone l’organizzazione di una più vasta realtà produttiva riunita sotto il marchio GHIDINI GROUP.

Nel nuovo gruppo imprenditoriale sono quindi oggi compresi: GHIDINI, il marchio storico, GHIDINI ALUMINIUM, un nuovo marchio specializzato nella realizzazione di maniglie d’alluminio. GM, per la produzione di maniglie e coordinati destinati al contract ed alle grandi forniture per le industrie del settore del serramento. DE VENIERI, una produzione creata con maestri artigiani locali, per rieditare forme e materiali delle antiche maniglie della tradizione. Il nuovo assetto di Ghidini Group risulta quindi essere un sicuro riferimento per il settore riunendo in un solo produttore il più vaso catalogo di soluzioni tecniche e formali per maniglie e coordinati in ottone, bronzo, acciaio inox, lega di zinco, alluminio, nylon e ferro.

Una lunga tradizione di ricerca e realizzazione, tipica delle produzioni protoindustriali d’inizio secolo, accompagna sin dalla fondazione la storia della Ghidini Pietro Bosco. Il primo fondatore era un valente artigiano capace di elaborare nuove forme e un attento ricercatore di innovative soluzioni tecnologiche e costruttive. Dal 1929 via via Ghidini ha sviluppato costantemente questa propria peculiarità strutturando al proprio interno un permanente laboratorio di ricerca: Ufficio Esperienze Ghidini, dedicat allo sviluppo di nuovi prodotti ed alla definizione delle più appropriate tecnologie di produzione.

Dagli anni Ottanta poi l’attenzione all’attività di progetto si è propriamente evoluta mediante il costante rapporto con qualificati designer esterni che hanno permesso all’azienda il confronto con nuovi stimoli di ricerca. La presenza di Ghidini nel dibattito che coinvolge il design del prodotto è ormai largamente affermata come ci dimostrano alcune iniziative che sono di sicuro riferimento nel settore: Il periodico “Manua” rivolto ai progettisti ed agli operatori del settore; Il concorso internazionale di design”la maniglia per il III Millennio” voluto per celebrare i 70 anni dell’azienda, dal quale nasce “Infinita” maniglia che risolve in un unico oggetto il rapporto tra placca e leva di manovra. Il progetto “Leonardo” (vincitore del premio Vele d’Oro 2004, e marchio di qualità DfA) è la più significativa innovazione nel settore delle maniglie e risolve in una forma nuova i temi del “design for all”.