Loading..
Attendere. Caricamento in corso...

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.



Nel 1995 entra in funzione il nuovo impianto per il trattamento denominato GHI.CO.TEC., Ghidini Coating Tecnology,

Un nuovo modo di concepire protezione e colorazione di maniglie e coordinati in ottone, zalor, alluminio. Mediante un processo di cataforesi GHI.CO.TEC. deposita sul metallo resine che aderiscono ad esso per azione di un campo elettrico che si genera nelle vasche in cui i pezzi vengono immersi; con un successivo passaggio a forno la resina si indurisce ed il perzzo assume l'aspetto definitivo

La resina di base è trasparente ed incolore, ma con l'aggiunta di pigmenti potrebbe assumere qualsiasi colorazione. Nel nostro caso utilizziamo la protezione incolore su ottone lucidato e quella "gialla" su Zalor ed alluminio

Per l'ottone, GHI.CO.TEC., è dunque un'alternativa alla tradizionale verniciatura trasparente. Mentre per Zalor ed alluminio in un unico passaggio, il pezzo si colora, assumendo il tono dell'ottone e si protegge dall'ossidazione e dall'usura con un deposito diretto sul metallo base.

Il rivestimento ha uno spessore assolutamente uniforme e garantisce caratteristiche di resistenza all'usura ed ossidazione superiori a quanto ottenibile con i trattamenti tradizionali.
Da non trascurare l'aspetto ecologico del processo che lavora completamente a ciclo chiuso, quindi senza scarichi nell'ambiente e senza sviluppo di fumi o sostanze nocive per gli operatori.

Esplora la Tecnologia Ghidini